sabato 6 marzo 2010

BDC 06/03

Stamani consultato internet, decido di accodarmi al gruppo dei Focus, alias Pappataso che si trovavano alle 8:45 davanti a Felix di S. Martino.

In ritardo cronico, come al mio solito, arrivo all'appuntamento 10 minuti in ritardo e nonostante abbia tirato da casa mia sino a Felix a 160 battiti non sono riuscito a trovarli.

Non mollo e tengo giù fino a S. Zeno di Colognola ai colli, ove mi sovvengono 2 cose;
sono senza camera d'aria di scorta;
sono senza contachilometri, poiché ho finito la pila.

Opto allora per una sosta dal mitico Tagliaro dove trovo professionalità e cortesia ed in men che non si dica mi servono in men che non si dica.

Ammazzete oh, stamattina faceva proprio freddo ed una volta entrato nel negozio di tagliaro con il cuore ancora a 160 bpm mi si appanna tutto e capisco che fuori c'era veramente freddo.

Concluso il rapido pit stop tecnico riparto in solitaria alla volta della monte tabor e quindi scendo dalla costa giungendo a cazzano. Da qui uscito dal paese inforco la strada a destra della cabina elettrica e salgo verso la salita del monte tenda. Giunto sopra procedo rapidamente in discesa ed arrivo ad Illasi.
Da qui decido di andare a Tregnago e prendere poi per il roccoletto. Quindi scendo per mezzane di sotto e salgo di nuovo per Castagnè.
La mia forma non è certo delle migliori e con il mio scarso allenamento (km 0) mi sembra di essere una locomotiva a vapore sferragliante. Butto dentro un 39*25 e a postuman penso.....-:"certo che se calo ancora, casco par tera".

Finalmente conclusa la salita mi godo "si fa per dire" la discesa (c'è freddo nonostante il sole) e guardo che il mio battito medio sul cardio e 150 ! Al di là del percorso un po' nervoso e del freddo, la realtà è che ho un battito alto (la mia zona rossa è a 165) causa uno scarsa attitudine allo sforzo ciclistico, (era una settimana che non pedalavo).

Dati finali del cardio perché il conta km è partito solo dopo la sosta da Tagliaro:
2,15 ore di running battito medio a 147 e permanenza in zona "rossa" per circa il 70% del tempo totale. Un allenamento breve ma tutto sommato abbastanza intenso.

Speriamo nel sole della futura e prossima "bella stagione" così da poter uscire durante la settimana e pedalare con maggiore facilità.

Ps domani mountain bike con prova percorso g.f della colomba:

RITROVO ORE 8:45 DAVANTI ALL'OSPEDALE DI MARZANA prevista sosta panino al ritorno nei pressi della pesa di romagnano

1 commento:

ilmigliore666 ha detto...

Osti peccato che ti abbiamo perso, forse una volta siamo partiti giusti giusti, la prossima volta dammi un pronto sul cell... ciao dal Papataso