mercoledì 23 novembre 2011

Le ultime scorribande

Sono bastate due uscite in mtb, quella di sabato e domenica scorsi...per mettermi fuori dai giochi nuovamente, proprio quuando stavo riprendendo l'appuntamento con il pedale.
In breve, domenica tornato dal giro al ponte di Veja, ero in crisi di fame, nonostante il ritmo alla volemose bene, complice anche l'uscita del giorno precedente che rimarrà per me, una delle più belle del 2011, considerati, itinerario, ritmo pedalatorio, compagnia e le magnifiche discese affrontate.
Lunedì mattina mi sento strano, provolo la febbre ed il verdetto del termometro è 37.8°C. Vado lo stesso al lavoro per sbrigare alcune formalità e poi tornarmene a casa. Una volta a casa, la febbre sale rapidamente a 39 insieme a brividi di freddo e al male alla schiena. Ecco, che mi sono preso l'infuenza, penso, invece...il verdetto del medico, corroborato dalle mie informazioni, sarà di infiammazione alle vie urinarie. Avevo notato infatti un odore particolarmente sgradevole della mia pipì insieme ad un leggero bruciore e  ad un flusso decisamente più scarso del solito. Con queste info il medico, dopo avermi visitato e non avendo trovato anomalie a polmoni e ventre, ha espresso il suo parere.
Basteranno 5 giorni di antibiotico e bere succhi rossi (non vino rosso) e......riposo dalla bici !!!!

Quest'anno da agosto con il mega foruncolo e ralativa recidiva, a settembre con la caduta e a novembre con l'infezione alle vie urinarie provocata da un virus, penso di aver pagato il mio contributo per anni  di salute ineccepibile.

Cosa dire, prima di dicembre non salitò sui pedali....

Una bella notizia, per chiudere in positivo è che mia morosa si laureerà il 16 dicembre, ed avrà quindi tutto il tempo per sistemare e completare i suoi lavori.

1 commento:

Fabio ha detto...

come si chiama il tuo medico? è per caso spagnolo? perché non ti ha fatto fare le analisi urine? è forse il blando tentativo di nascondere agli organi di informazione un nuovo clamoroso scandalo doping nel mondo amatoriale? a quando gli avvisi di garanzia? o forse la to morosa ha fatto la tesi, utilizzandoti come cavia umana per sperimentare nuovi prodotti chimici? INSOMMA, CURATI!!!!
Non possiamo mica aspettare tutti i Bucephali di questo mondo, noi abbiamo da pedalare ;-)
Ciao Ganassa!!!