lunedì 9 luglio 2012

Cartellinio Rosso


Sabato mattino avevo intenzione di pedalare con il gruppo papataso....sono già pronto alle 7:15 e sistematicamente ogni volta che faccio per salutare e fare un check di tutto il necessario il ds mezzo addormentato mi chiama per dirmi qualcosa...
Va bene una volta, va bene due ma alla terza...allora dillo che è meglio che rimanga in branda !

E' che il mio cervello da uomo, è solito recepire un messaggio in lingua italiana per il senso compiuto che può avere in italiano..ma qui si potebbe disquisire all'infinito sulla contraddittorietà dei messaggi che le nostre compagne veicolano nei quali vi è una palese differenza fra il contenuto del testo (tipo: vai in bici) e la modalità con cui viene espresso (tipo: via inbici?!).

Alla fine mi sono arreso, per evitare di passare un pomeriggio ed una domenica da incubo.....del tipo io ti avevo detto che potevi  andare, ma tu dovevi capire che era meglio se stavi a casa, visto che giovedì sera scorso sei tornato alle 01:00 a.m. ed è un bel po che non ci si vede.......e tra lavoro e BICI......

Ravvedo i miei piani e ormai alle 8:30 so che forse potrei provare a giocare la carta dell'uscita pomeridiana...

Faccio il "bravo?" marito di casa e poi verso le 11:30 inizio a mettere sotto i denti qualcosa, tanto per non partire a pancia vuota. Vari i tentativi di trovare un compagno di avventura per il pomerigigo, ma senza esito tra telefonate e sms capisco che pedalerò da solo.

Così è stato sotto il caldo delle 13:00 parto alla volta di Stallavena, per poi prendere per Fiamene e quindi per Monte Comun e sbucare a Fane. Da qui l'ascesa è proseguita transitando da Erbezzo e da Bosco per fare rientro alle 16:15 a casa. Pedalare alle 13:15 direzione Alcenago con 37 gradi indicati dal mio ciclocomputer NON HA SENSO, per tutto il resto c'è......MISTER CALD !!!
Giuro un'altra volta piuttosto che recuperare un'uscita al pomeriggio, preferisco quasi saltarla, TROPPO CALDO, TROPPA FATICA !!

1 commento:

Fabio ha detto...

questa si chiama giustizia divina...durante la notturna di giovedì sera, tu hai aizzato, come un Capitan Schettino, contro di me i tuoi gregari, anche quelli presunti.
Se ben ricordi, durante il terzo tempo al Pian, ti avevo leggermente minacciato di chiamare il tuo DS...non l'ho fatto, però ho interpellato online il Mago do Nascimiento e, promettendogli un lauto compenso a suon di pedali Ritchey, ti ha lanciato una fattura differita con tanto di DDT e Raid ammazzapapataci :-D
GANASSAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

p.s.: stasera vuoi pedalare con me? in MTB ovviamente