martedì 27 settembre 2011

Quando il disco è storto !!!


Diversamente da quello qua sopra che è nuovo e perfettamente dritto, il mio disco anteriore è storto !!!

Il buon Dusi me l'ha raddrizzato un paio di volte e non toccava più sulle pastiglie prducendo quel fastidiosissimo zin, zin, zin che aumenta all'aumentare della velocità.

Domenica dopo il giro con Davide, smonto la ruota davanti e carico la bici sul furgone per bontà di Davide che in questo modo mi risparmia una Soave Verona in mtb.

Giunto a casa, monto la ruota e vai di concerto, il disco tocca sulle pastiglie. A poco servirannoi tentativi di posizionare meglio la ruota, se il disco è imberlato lo è e basta.

Valuterò il dafarsi se sostituirlo oppure se andare avanti così fino all'esaurimento delle pastiglie e quindi sostituire anche il disco posteriore che ormai è consumato ed avere poi tutti i freni nuovi.

Penso che proverò un ultimo disperato tentativo di raddrizzarlo e poi valuterò il dafsrsi.

1 commento:

Fabio ha detto...

E' doveroso farti presente che negli ultimi anni c'è stato una notevole evoluzione e che si è passati dagli LP, ai CD, ai DVD e ai Blu-ray...a quaesto punto, per risolvere alla radice il tuo problema ti consiglio un nuovissimo supporto, già visto all'ultima fiera di PD, ovvero la pinza al laser con disco diamantato. Sembra che funzioni molto bene e che sia garantito a vita (n.b.: consigliato di trasformare il garageto in un caveau)...e poi non venire a dire che gli amici ti abbandonano nel momento del bisogno ;-)